Carandente tuttofare tra i goal di Moio e Panico, Quartopuntozero batte Interputeolana 3 a 0

Undicesima giornata che mette di fronte, come ogni sabato al Curzio Malaparte, la blasonata Interputeolana e la detentrice dell’ultima Coppa Amicizia, il QuartoPuntoZero. Partita che incomincia all’insegna della tattica, con le squadre che si studiano, timidamente attaccano ma nessuno affonda il colpo. La sblocca Moio al 12′ da un’azione di rimessa laterale dove, dopo un lieve fraseggio e la verticalizzazione, l’attaccante viene lasciato solo davanti a Manna e lo batte sul primo palo. Poco altro nel primo tempo, si va negli spogliatoi. Nella ripresa è Carandente a raddoppiare sugli sviluppi da corner: la palla viene recuperata al limite dell’area, Carandente indovina i tempi giusti e sul filo del fuorigioco stoppa e tira per il 2 a 0. A tempo regolamentare scaduto Panico sfruttando un lancio lungo, triangola col compagno e batte Manna a tu per tu. Nel finale espulso il portiere per qualche parola di troppo detta all’arbitro.

Quarto Punto Zero: Tesone 6; Simeoli 6,5; Capuozzo 6 (Fabozzi 6); Carandente 7,5; Gioielli 6; Gemito 6; Verde 6 (Liccardo 6 – Panico 6); Filippelli 6,5; Adamo 6; Passero 6 (Colonna 6,5); Moio 7 (Panico 6,5).

Interputeolana M.P. : Manna 5; Gigante 6; Tommasi 6; Torre 6; Iaccarino 5,5 (De Stasio 6); Varriale 5,5 (De Falco 6); Di Rosa 6,5 (Iascone Maglieri 6); Curcione 5,5; Oliva 6; Nasti 6; Rizzo 6 (Andrus 6).

Marcatori: Moio, Carandente, Panico (Quarto Punto Zero)
Arbitro: Caso
Assistenti: Mangiapia, Polito