Gargiulo, Barbaro e Sanfratello: lo Studio Fisioterapico Kinesio supera la prova Vigor con un 3 a 1

CRONACA Terza partita in una settimana per lo Studio Fisioterapico Kinesio che al Billy di Pianura affronta la Vigor Napoli nel match valido per la ventesima di Campionato Amatori. Prima vera azione al 9′ con Stellato che filtra bene per Gargiulo ma il diagonale non va. Esposito tenta una palomba poco dopo, alta sopra la traversa. Lancio lungo al volo davvero bello di Vincenzo Sorrentino, Gargiulo attaccabene la profondità e d’esterno batte Di Carluccio al 20′. Risponde subito la Vigor che imposta l’azione sulla destra, Savastano cerca Iavazzo che tira debole. Il pareggio arriva al 22′ con un tiro di Severino che prende in controtempo Furno con la complicità della deviazione. Cross di Stellato al 23′, Sanfratello di testa ma la palla va sulla rete esterna. Al 27′ ottimo lancio di Barbaro per Stellato, esce male Di Carluccio che tocca la palla con una mossa di karate senza allontanarla, Stellato decide di non tirare ma servire Gargiulo che è spalle alla porta, il tentativo dell’attaccante va alto sopra la traversa. Altre due occasioni per Gargiulo, una volta fermato con esperienza e l’altra invece spara su Di Carluccio. Al 32′ traversone  insidioso di Savastano verso la  porta, Angelo Esposito salva tutto. Al 34′ Severino ci riprova dalla distanza ma il tiro  è centrale. Barbaro prima ci prova da fuori ma debolmente, poi ispira De Iulis che stoppa e tira ma la spara alta. Si va a riposo. Prima azione al 45′ con Iavazzo che approfitta di un disimpegno di Esposito il quale rimedia portando il bomber sull’esterno costretto poi a cedere la palla ad Abbondanza che tira male. Al 49′ nuovo vantaggio per il Kinesio: traversone da centrocampo, colpo di testa di Gargiulo ma gran risposta di Di Carluccio in distensione che non può nulla sul tap-in di Barbaro. La Vigor è tramortita e il Kinesio si porta sul doppio vantaggio con Sanfratello che sfrutta bene un cross anticipando Di Carluccio. Al 58′ ci prova da fuori Vincenzo Esposito ma Furno parain due tempi. Al 60′ Sanfratello dall’esterno dell’area cerca il tiro ma va fuori. Da un lancio lunghissimo filtrala palla nella difesa e arriva a Barbaro che non trova la giusta deviazione. Al 63′ Barbaro la cede al  limite dell’area a Terracciano che non tira bene. Su lancio di Savastano, penetra bene Iavazzo che anticipa Furno di testa ma Angelo Esposito salva tutto. Al 75′ punizione di Savastano tesa dalla sinistra, di poco alta sull’incrocio. Al 76′ dalla trequarti V. Esposito cerca la soluzione da fuori, facile per Furno. Nei minuti di recupero Savastano cerca un bel tiro a rientrare che sfiora l’incrocio. Angolo conquistato da Severino, ci prova Trinchillo in tuffo ma Furno si distende e blinda il risultato.

ANALISI Kinesio che merita la vittoria per quanto visto in campo. La squadra gioca bene in verticale e chiude bene gli spazi, mostra inoltre anche la propria abilità nel gioco aereo  da cui nascono due goal. La partita si chiude forse un po’ troppo presto perché la Vigor sembra mollare. I giocatori discutono troppo tra loro e la squadra di mr. Caramanna non trova il guizzo che la spingerebbe a cercare il pari.

Vigor Napoli: Di Carluccio 5,5; Vaccaro 6; Bruno 6; Crosio 6; Trinchillo 6; Esposito 6; Abbondanza 5; Severino 6,5; Grandone 5; Savastano 6; Iavazzo 5,5.
Entrano: Mele 6; Capodanno 6; Pesacane 6.

Studio Fisioterapico Kinesio: Furno 6; Rocco L. 6; Esposito 7; De Iulis 6,5; Sorrentino V. 7; Pisani 6; Terracciano 6;Sanfratello 7; Barbaro 7; Stelllato 5,5; Gargiulo 6,5.
Entrati: Sorrentino N. 6, Stampacchia 6; Brescia 6; Morelli 6; Ferro 6; Migliorato 6.

Marcatori: Gargiulo, Barbaro, Sanfratello (SFK)
Arbitro: Iannuzzi
Assistenti: Ragoldi, Lucignano