Pesce e Matino e il Papateam dà un brutto risveglio al Belvedere, 2 a 2 e tutto rimandato al ritorno in coppa

Andata di coppa Amicizia e match sentito tra Sporting Belvedere e Papateam. Al 35’ Iandoli sbaglia il rilancio e D’Angelo non si fa certo pregare, con un tiro alla destra del portiere che vale il vantaggio. Al 38’ punizione di Manco dal limite dell’area di rigore, la punizione s’insacca sempre alla destra del portiere. Nella seconda frazione Palma fa tutto bene fino alla conclusione: ne scarta due e proprio sul più bello, sotto porta, manca il goal. Goal sbagliato goal subito e al 65’ in contropiede Pesce colpisce. Passano due minuti e arriva il pari con Matino. Il Belvedere ci prova con Manco su punizione: una al 76’ dove è Dente a salvare in extremis, poi  all’81’ sul fondo. All’84’ lo stesso Manco dice qualcosa di troppo per un fuorigioco fischiato e si guadagna il rosso.

Sporting Belvedere: Liccardo 6; Di Matteo 6; Vinci 6; Cuciniello 6; Borrelli 5,5; Boscatto 6,5; Buonanno 6,5; Armonia 6; D’Angelo 7; Manco 5,5; Marcellino 6.
Palma 5,5.

Papateam: Iandoli 6; Villani 6; Bombace 6,5; Paparone 6; Fiorentino 6; De Biasi 6; Dente 7; Intermoia 6; Matino 6,5; Calabrese 6; Tello 6,5.
Pesce 7.

Marcatori: Pesce, Matino (Papateam) D’Angelo, Manco (Sporting Belvedere)
Arbitro: Russo
Assistenti:  Ragoldi, Polito