L’Azzurra la vince nei primi minuti, vittoria di misura sul Naples al Kennedy

Ultimi punti in palio tra Azzurra e Naples per trovare morale in vista degli impegni post-season. Azzurra che ha trovato il vantaggio all’inizio della partita con Francesco Esposito ben servito al centro da Bankole che se ne va sul filo del fuorigioco. Nella ripresa si vede il Naples pericoloso con  Salemme e qui c’è la grande parata di Peluso. Da registrare che gli attaccanti dell’Azzurra Cappuccio a Bankole vanno spesso in fuorigioco visto che la difesa del Naples è molto brava  a tenere la linea alta. Pesa l’assenza di Facciuto per dare peso al reparto ma arrivano comunque i tre punti. Naples costretto a giocare 20 minuti in dieci per l’infortunio al roccioso Pietro Russo. La partita è stata dominata e vinta a centrocampo dagli uomini di Petrarca.

Azzurra Calcio: Peluso 6,5; Sarni 6; Esposito Fra. 6,5; Maranta 6; Di Somma 6; Napolano E. 6; De Biaso 6; Esposito Fer. 6,5 (Obande 6); Mungivera 5,5 (Macrì 6); Cappuccio 6; Bankole 6,5.

Naples F.B.C: Corti 6,5; Morra 6 (Tortorelli L. 6); Russo 6; Polverino 6; Esposito 5,5 (Tortorelli G. 6); Elia 6; Marino 6,5 (Bellobuono 6); D’Angelo 5,5; Di Francia 6 (Liccardi 6);  Marra 6; Rosiello 5,5 (Salemme 6,5).

Marcatori: Esposito Fra. (Azzurra Calcio)
Arbitro: Lubrano
Assistenti:  Mangiapia, Ferro