Il Coroglio vola agli ottavi, Lucioli uomo della provvidenza per il 3 a 1 contro il Chiazzanova

Sedicesimi al Billy tra Chiazzanova e Rinascita Coroglio, ad attendere la vincente c’è la Tempocasa. Partita che comincia con una fase di studio e solo Marzano deve fare guardia al primo palo. Al 16′ Cacciapuoti verticalizza per Rocco, Mazzeo s’immola sul tiro ma la palla torna a Rocco che serve l’accorrente Visone e al volo in diagonale batte Primicerio.

Subito reazione Coroglio con Trinchillo per Garofalo, largo per Cammarota che gliela restituisce al centro tiro deviato in angolo. Pareggio del Coroglio con la traversa di Frenna su punizione e Balestriere in tap-in la pareggia. Primicerio para su Cacciapuoti e poi un tacco bello solo da vedere per il Chiazzanova, parata coi piedi di Marzano sulla punizione di Frenna prima del duplice fischio. Roberto De Fraia colpisce il palo esterno dopo essersi imbucato nella difesa avversaria al 50′. Al 52′ punizione a metà tra il tiro e il cross di Guadagno velenosa, Marzano ha dei riflessi super. Il Coroglio inserisce Gallo e alza la pressione, il Chiazzanova contiene e tenta il contropiede. Al 66′ tiro di Roberto De Fraia sul primo palo che dà l’illusione del goal. Al 75′ Lucioli viene lasciato solo sulla destra e batte Marzano. Nei minuti fianli ottima la discesa di De Filippis, Marzano para ma si avventa Trinchillo che la chiude.

ANALISI Primo tempo davvero equilibrato, ai punti forse  qualcosa in più il Chiazzanova l’ha fatto. La squadra di Visone verticalizza bene  anche se Rocco non è in una delle sue serate migliori. Il Coroglio è bravo a pareggiarla nel  primo tempo e ci crede nel secondo quando mette una punta in più e alza la pressione, stanziando di più nella  metà campo avversaria. Decisivi i cambi di mr. Pace e la buona stella che dopo Pace contro l’Interputeolana fa trovare in Lucioli il man of the match.

Chiazzanova Bob&Clare: Marzano 6,5; Viola 6 (De Rosa 6 – Manzo 6); De Vito 6; Cacace 6,5; De Fraia  E. 6; Visone 7; Caccavale F. 5,5; Palumbo 5,5; De Fraia R. 6; Cacciapuoti 6 (Abruzzo 6); Rocco 6.

Rinascita Coroglio: Primicerio F. 6; Balestriere 6,5; Primicierio C. 5,5; Mazzeo 6 (Frenna 6); Longobardo A. 6; Guadagno 6; Matera 6 (Gallo 6); Garofalo 5,5 (De Filippis 7); Cammarota 6; Trinchillo 6,5; Zampino G. 6 (Lucioli 7).
Allenatore: Pace 7

Marcatori:  Balestriere, Lucioli, Trinchillo (RC); Visone (Chiazzanova)
Arbitro: Coraggio
Assistenti: Restivo, Cannavacciuolo